DLCGiochi PCPC & TechPlaystationPS3RecensioniVideogiochiXBOXXBox 360

Recensione – Batman: Arkham Origins – Cold, Cold Heart DLC

 

Da circa un paio di settimane è disponibile il nuovo DLC di Batman Arkham Origins: Cold Cold Heart.

Il DLC in questione, il cui adattamento italiano al titolo originale è “Freddo, Gelido Cuore”, si ambienta pochi giorni dopo l’avventura di Batman Arkham Origins in villa Wayne. Più precisamente, si apre con un filmato introduttivo in computer graphics, ambientato durante un gala umanitario nella notte di Capodanno, a cui partecipano tutte le maggiori celebrità di Gotham. L’evento viene bruscamente interrotto da un attacco improvviso di Mr. Freeze e dei suoi scagnozzi, ma Wayne riesce prontamente a defilarsi per organizzare il contrattacco.

Cold Heart introduce nuove location come la Wayne Manor e GothCorp, ma anche nuovi gadget tra cui i Thermocharged Batarangs e i Thermal Gloves. La chicca di questa espansione è ovviamente la nuova tuta con cui sarà equipaggiato Batman: la tuta Extreme Environment (XE). La tuta/armatura a prova di qualunque situazione meteorologica, non impedirà alcuna abilità di Batman né tantomeno la sua agilità, anzi permette, grazie ai suoi guanti termici, di riscaldare e distruggere superfici ghiacciate ed attivare i Batarang termici, che possono così sciogliere la superficie di ghiaccio che blocca alcuni interruttori. A rendere il tutto più divertente, è l’aggiunta di ulteriori animazioni di combattimento che rendono i contrasti con i nemici ancora più avvincenti rispetto ad Arkham Origins.

 

 

Per quanto riguarda il comparto tecnico e la fluidità del gioco, non ho notato particolari innovazioni grafiche nella versione testata (PC), il framerate si attesta sempre tra i 50-60 fps con risoluzione 1080p, antialiasing, physics e tutti gli effetti al massimo (con Geforce GTX770+i5 Haswell@4,5Ghz), ma mi sarei aspettato un aggiornamento grafico più “next gen” rispetto al gioco principale. Si tratta comunque di livelli altissimi superiori alle varie console (come da screenshots più sotto), ma i PC possono sicuramente dare di più. Inoltre pollice verso per i filmati in quanto, oltre ad essere notevolmente compressi, abbiamo delle dubbiose animazioni dei volti.

L’espansione dovrebbe comunque fornire oltre 3 ore di gioco, cosa sicuramente gradita a tutti i fan di Batman! Può essere scaricata gratuitamente da tutti i possessori del Season Pass, mentre tutti gli altri potranno acquistarlo al costo di 9,99 euro.

Previous post

Far Cry 4 arriva il 20 Novembre 2014

Next post

The Division rimandato al 2015

Tony Bulsara

Tony Bulsara

No Comment

Rispondi