eSportsLatest News

Call of Duty Championship

Da gennaio i migliori team di Call of Duty del mondo si sono affrontati in una serie di tornei regionali per aggiudicarsi un posto al Call of Duty Championship, presentato da Xbox, dove 31 squadre si giocheranno la possibilità di vincere il ricco montepremi di 1 milione di dollari e il titolo di “campioni mondiali di CoD”. In questo week-end, a Los Angeles, si sta tenendo la fase finale del campionato, ecco la lista dei partecipanti:

TCM Gaming (UK) Brazil 5 Stars (Brazil)
Epsilon Esports (UK) Aztek Gaming (Mexico)
TEC Intensity (UK) Nsp (South Korea)
Team Orbit (UK) Trident T1dotters (Australia)
Vitality Rises (France) Immunity (Australia)
Vitality Returns (France) VexX Revenge (Canada)
Killerfish (Germany) WiLD Gaming (Canada)
SK Gaming (Germany) Echelon (Singapore)
Reign Mix (Sweden) Complexity (U.S.A.)
AllStars (Netherlands) OpTic Gaming (U.S.A.)
Wizards (Spain) EnVyUs (U.S.A.)
Sublime (Italy) Faze (U.S.A.)
Lightning Pandas (EU) Team Kaliber (U.S.A.)
Team Rize ZA (South Africa) Strictly Business (U.S.A.)
Klarity Gaming (UAE) Rise (U.S.A.)
Xfinity Gaming (U.S.A.)

Come potete leggere ci sono team provenienti davvero da ogni parte del mondo e anche dall’Italia, quindi facciamo il tifo per i Sublime! In bocca al lupo ragazzi e dimostrate a tutti che anche gli italiani sanno essere dei “pro”.

Previous post

LoL eSports: Lcs Europeo

Next post

Recensione - InFamous Second Son

Federico Donnaloia

Federico Donnaloia

No Comment

Rispondi