Latest NewsPC & TechPlaystationXBOX

Diablo III: Nuova Patch 2.0.1 Disponibile!

Dopo un’estenuante attesa, ecco finalmente disponibile l’ultimissima Patch per Diablo III che tutti stavamo aspettando! I contenuti aggiornati sono veramente tanti, oltre ad una massiva correzione dei bug, troveremo intere sezioni rivedute e persino nuove opzioni di gioco!

Diablo3patch1

Le prime modifiche che noteremo sono nuove Fonti del Riflesso, la possibilità di risorgere in più posti  e l’elenco dei crocevia finalmente sostituito con una mappa.
Inoltre ci saranno Nuovi Eventi e i mostri rilasceranno dei globi di potenza, in grado di fornire il bonus chiamato Gloria dei Nefilim, che permettere di infliggere danni aggiuntivi per un breve periodo. Rivisitate significativamente anche le classi, l’artigianato e i seguaci.

Sono stati aggiornati moltissimi equipaggiamenti tra cui diversi oggetti leggendari. Interessante l’implementazione del sistema di tesori intelligenti (loot 2.0) in grado di aumentare la probabilità di trovare armamenti con statistiche utili al personaggio che si sta utilizzando.
I livelli di difficoltà sono stati completamente rivisti e ora potremmo cambiarli durante la partita. Le cinque nuove impostazioni tra cui scegliere sono: Normale, Difficile, Esperto, Maestro e Tormento.
Infine sono state aggiunte nuove funzioni sociali, ovvero i Clan e la Comunità. I giocatori potranno comunicare attraverso canali di chat privata e avranno la possibilità di leggere il riepilogo delle news e delle informazioni sul gruppo.

Queste sono solo le novità più importanti, potrete trovare la guida completa delle modifiche sul sito ufficiale Blizzard.
Insomma l’aggiornamento porta ad un livello decisamente superiore l’esperienza di Diablo III, e ci prepara ancora meglio all’arrivo imminente di Reaper of Soul! Vista la quantità e la qualità di questa Patch penso di poter dire a nome di tutti benvenuta versione 2.0.1!

E’ stato rilasciato anche un comodo video che riassume le maggiori novità!

Previous post

Steam: Affare del Giorno

Next post

Steam: Affare del Fine Settimana

Maurizio Avalos

Maurizio Avalos

No Comment

Rispondi