eSportsLatest News

Intel Extreme Masters World Championship – Risultati

Dopo tre giorni ricchi di giocate spettacolari e colpi di scena si è concluso il Campionato Mondiale Intel Extreme Masters. Nella giornata di domenica 16 marzo, di fronte ad un palazzetto dello sport gremito di fans, si sono tenute le finali di Starcraft 2 e di League of Legends. I protagonisti della sfida del titolo Blizzard sono stati Kim “herO” Joon Ho e Kim “sOs” Yoo Jin entrambi coreani ed entrambi ottimi giocatori di Protoss. Tutti davano per vincitore il favorito herO , gia campione IEM per tre anni consecutivi, e invece il giovane sOs ha stupito il suo avversario e i presenti con delle scelte tattiche perfette che lo hanno portato subito in vantaggio con due vittorie di fila. Durante la terza partita herO ha provato la rimonta portando il risultato sul due a uno, ma nelle sfide successive il coreano sOs non si è lasciato sfuggire la minima possibilità di vittoria e con il risultato finale di quattro vittorie ed una sconfitta si è portato a casa il titolo di campione mondiale IEM e il ricco montepremi di 100.000$.

sos iem

Nonostante la serie di sconfitte nel campionato europeo, i Fnatic hanno mostrato a tutti come sanno giocare e si sono conquistati l’accesso alla finale contro il team coreano KT Rolster Bullets. L’unica squadra rappresentante la corea si è fatta strada nel torneo a suon di vittorie perfette, senza mai perdere una partita. Purtroppo per gli europei neanche i Fnatic sono riusciti ad infrangere l’imbattibilità della squadra coreana e così dopo tre partite vinte di fila i KT Roster Bullets si sono portati a casa il titolo di campioni mondiali dell’IEM e il montepremi di 60,000$.

kt rolster iem

Questo evento ha avuto un grande successo, infatti lo stadio polacco di Katowice è stato riempito da quasi cinquantamila fan e lo streaming del torneo è stato seguito da quattordici milioni di persone in tutto il mondo, insomma questi numeri fanno capire quanto l’esport stia guadagnando sempre più importanza.

Previous post

Titanfall trascina le vendite di Xbox One

Next post

Prime Impressioni: Wildstar Beta

Federico Donnaloia

Federico Donnaloia

No Comment

Rispondi