NintendoPlaystationSpecialiVideogiochi

I Migliori Videogiochi del 2014

Non è semplice messo davanti ad un microfono, alla domanda a bruciapelo :”Qual’è stato il miglior videogioco del 2014?” dare una risposta sicura. Priva di dubbi. Non lo è quasi mai, in verità, ma quest’anno è ancora più’ difficile del solito. Perché questo 2014 è stata una strana annata, un periodo di transizione, vorresti chiamarlo. Abbiamo sul mercato le nuove console PS4 e XboxOne che hanno fatto parecchia fatica ad imporsi (e sostanzialmente non ci sono ancora riuscite) per cui sono usciti pochi titoli che hanno, chi in toto, chi parzialmente, deluso le aspettative (Destiny, Assassin Creed Unity) mentre la “old gen” persa naturalmente la leadership, rimane comunque viva, con tanti gamers che ancora ( e giustamente visto la pochezza dell’offerta dalle nuove macchine) non si sono decisi a fare il salto. C’ è stato, ebbene si,  il WiiU che che continua a muoversi a strappi. Dal nulla dei primi mesi dell’anno, al grande salto di vendite con Mario Kart 8, poi dopo un ‘altro rallentamento di nuovo un saltino con Smash Bros Brawl. Il WiiU c’è. E’ ancora ben presente sul mercato. E’ quella che, in tanti definiscono un’anomalia ma che di fatto vanta nella sua softeca i giochi più’ divertenti paragonati al vuoto di PS4 e One. E insomma, davanti al microfono quando ti hanno chiesto di tirare fuori i giochi migliori di questo strano 2014, i primi quattro che hai citato, rispondendo d’istinto, lasciandoti andare “dove ti portava il cuore” sono stati:

THE LAST OF US (FOR PS4)

gEJtE8e

 

Perché: E’ un remake, certo. Ma graficamente è ancora, seppur leggermente, meglio della versione PS3 e soprattutto pur ricordandoti (e come dimenticarla?)  la storia, ti ha coinvolto ed emozionato quasi come la prima volta. Last of Us è uno dei videogiochi più’ belli di sempre, poche storie.

BAYONETTA 2 (WiiU)

bayonette2

Perché : Bayonetta 2 è di fatto uno dei migliori Stylish Action in circolazione. Anzi, il migliore. Già il primo titolo era del resto un capolavoro, questo ne migliora ulteriormente le caratteristiche in (quasi) tutti i comparti. Essenziale.

DENGEKI BUNKO FIGHTING CLIMAX (PS3 & VITA)

Dengeki Bunko Box Arts

Perché: Chi vi scrive ha una smodata passione per i picchiaduro. Cresciuto  videoludicamente parlando con Street Fighter 2 su Super Famicom (precisiamo Famicom, non quell’obbrobrio di conversione del Super Nintendo) e Fatal Fury su Neo Geo. Inoltre sempre il sottoscritto, è un grande appassionato di anime. Per cui vi lascio solo immaginare il livello di salivazione, financo di esaltazione, quando tale poveretto è venuto in possesso di una copia del picchiaduro griffato Sega che univa a una grafica “anime style”, un sistema di combattimento tipicamente beat’em up 2d con una giocabilità fluidissima arcade anni 90, con i personaggi più’ famosi della celebre rivista Dengeki Bunko (Durarara!!, Sword Art Online etc) . Ubercool.

MARIO KART 8 (WIIU)

fbook

Perché: Semplicemente per il puro divertimento che ti ha saputo donare in questo 2014. Con gli amici. In famiglia. Il disco di Mario Kart 8 l’hai praticamente consumato, corroso, sciolto nella console. Puro, ancestrale divertimento videoludico.

Queste quattro nomination sono ovviamente una personale preferenza di chi scrive, e che nel 2014 appena passato, ha avuto l’ònere e l’onore di recensire qui, sulle pagine virtuali di GAMERS.IT.  Se questi titoli (o anche solo uno di loro) avesse stimolato la vostra curiosità e voleste approfondirlo potrete trovare le singole review nella sezione “recensioni”.

A tutti voi un augurio di uno splendido 2015, ricco di grandi momenti videoludici.

 

the_talos_principle
Previous post

Come combattere la Pirateria in modo Intelligente

2014_in_games_featured
Next post

Il Mio 2014 in Giochi

Otosan Otaking

Otosan Otaking

No Comment

Rispondi