Latest NewsPC & TechPS4XBOX

Perchè "The Witcher 3" è stato rimandato

Ieri dopo che il rumour dell’uscita posticipata di “The Witcher 3” è stato confermato, è apparso in rete un press release ufficiale dove CD Projekt RED ha spiegato le ragioni che li hanno portati a posticipare questo terzo capitolo, anche per loro il ritardo è dovuto alla cura che vogliono dare ai dettagli. Qui sotto il press release tradotto in Italiano.

the_witcher_3_screen_gamers

“Sin dal momento in cui abbiamo cominciato a lavorare su questo terzo capitolo del franchise di The Wicker, il nostro obiettivo è stato quello di produrre un titolo che potesse prendere i nostri 11 anni di esperienza nella creazione di RPG e distillarli in una quintessenza, in un gioco che potesse coronare questi anni. Allo stesso tempo volevamo che “The Witcher 3: Wild Hunt” potesse espandere i confini creativi già raggiunti, fissare un nuovo livello e sviluppare ulteriormente questo genere di gioco. Infine, voi come giocatori dovevate avere un’avventura indimenticabile da vivere un un vasto mondo aperto – cosa più importante di tutti.

Abbiamo creato una storia che si sviluppa naturalmente, un’esperienza cinematografica, resa con suoni e visuali strepitose, mantenendo allo stesso tempo la libertà di movimento. Sapevamo che questo era un piano ambizioso, ma credevamo che potessimo raggiungere questo obiettivo unendo il nostro team con una grande forza creativa  e non i nuovi aspetti tecnici che le recenti console di gioco permettono di raggiungere. Un progetto così grande e complesso richiede necessariamente una cura speciale, specialmente nella sua parte finale, dove ci sono tantissimi fine tuning da fare a mano su tantissimi dettagli, seguito da continui test.

Recentemente abbiamo esaminato nuovamente quello che abbiamo raggiunto fino ad adesso, e abbiamo dovuto affrontare una decisione rispetto al suo rilascio finale. La decisione presa è stata difficile, ma dopo molti ragionamenti è stata chiara ed ovvia. Avremmo potuto rilasciare il gioco alla fine di quest’anno come pianificato inizialmente. Ma abbiamo concluso che quei mesi aggiuntivi ci avrebbero permesso di raggiungere la qualità che ci avrebbe soddisfatto, la qualità che i gamers pretendono da noi. Di conseguenza, abbiamo deciso di rilasciare The Witcher 3: Wild Hunt nel Febbraio 2015.

Cari Gamers – sappiamo che molti di voi avrebbero voluto giocare a The Witcher 3 prima, appena possibile. Ma siamo dispiaciuti di dovervi farvi aspettare di più di quello che vi aspettavate. Allo stesso tempo, crediamo che il gioco dimostrerà di valere l’attesa e che soddisferà le vostre aspettative. Crediamo che The Witcher 3: Wild Hunt sarà un RPG eccezionale, uno dei migliori, che vi garantirà tantissime ore di gioco emozionante.

Cari Azionisti – siamo al corrente delle nostre responsabilità e vi ringraziamo della fiducia che ci avete garantito fino adesso. Noi crediamo fortemente che la qualità – più di qualsiasi altro fattore – sia la determinante del successo di un gioco e che la decisione che abbiamo preso sia valida anche in termini di business”

Previous post

The Witcher 3 rinviato

Next post

Lightning Returns: DLC Final Fantasy Legends Collection!

Edward Phoenix

Edward Phoenix

Padre, Marito, Markter e Fondatore di Gamers.it
Cresciuto a suon di FPS e Giochi di Strategia cerca sempre di trovare la qualità in tutte le cose che fa!

1 Comment

Rispondi