Latest NewsSpecialiVideogiochiXBOXXBox 360XBox One

Recap conferenza Microsoft Gamescom 2014

Si è appena conclusa la prima conferenza della Gamescom 2014 dedicata alle novità in arrivo da Microsoft per le console Xbox. L’evento si è rivelato del tutto simile alla presentazione dell’E3 di giugno, con video su video di giochi in uscita, contenuti e esclusive previste nei prossimi mesi e durante la prima parte del 2015. L’impressione è che la casa di Redmond si stia muovendo nella giusta direzione, lasciando in secondo piano il Kinect e le politiche impopolari che avevano pregiudicato il lancio di Xbox One. Ma analizziamo nel dettaglio tutto ciò che è stato mostrato.

Assassin’s Creed Unity
Si parte con un breve filmato del nuovo capitolo della pluri-premiata serie di Ubisoft. Il gioco è sempre un piacere da vedere, l’ambientazione è certamente di prim’ordine e ci sono tutti i presupposti per dare nuova linfa vitale a una serie. Il video non mostra nuove sequenze di gameplay ma riesce a tenere alto l’hype per l’uscita il 28 ottobre.

Fifa 15
E’ il momento del titolo sportivo più atteso da migliaia di giocatori nel nostro bel paese. Fifa 15 su Xbox One beneficerà di contenuti esclusivi per la modalità Ultimate Team grazie a Ultimate Team Legend che permetterà di utilizzare più di cinquanta giocatori storici tra cui citiamo il nostro Franco Baresi. Quasi a voler ribadire ulteriormente il supporto a Fifa 15, uscirà un bundle di Xbox One senza Kinect con una copia digitale del gioco inclusa al prezzo di 399 €.

Indie e ancora Indie
Come già successo durante l’E3 ecco Chris Carla che mostra un nuovo filmato di presentazione di una moltitudine di giochi indipendenti in arrivo in esclusiva o prima su Xbox. Viene quindi ribadito il grande supporto al mercato indie da parte di Microsoft, con più di 100 titoli in arrivo nei prossimi mesi.

Call of Duty Advanced Warfare
Sledghammer Games sul palco che dopo il reveal trailer di ieri sul multiplayer mostra un nuovo video di Call of Duty Advanced Warfare. Vediamo una sequenza tratta dal singleplayer altamente spettacolare. Momenti scriptati a parte il gameplay sembra solido e grazie ai nuovi gadget tecnologici sembrano possibili nuove soluzioni tattiche e in generale sembra esserci una maggiore varietà. I contenuti aggiuntivi arriveranno come sempre prima su Xbox, e il gioco uscirà in bundle con una Xbox One serigrafata Call of Duty a 499 €.

Evolve
Ecco tornare Evolve, recentemente rinviato al 2015, con un breve filmato di gameplay. L’enfasi totale al gioco cooperativo è la vera forza di questa IP, che uscirà il prossimo 10 febbraio dopo una beta in esclusiva su Xbox a gennaio.

Rise of The Tomb Raider
Darrel Gallagher di Crystal Dynamics parla del prossimo titolo sulla più famosa archeologa del mondo dei videogiochi. Gli sviluppatori sono al lavoro per sfruttare al massimo la potenza delle nuove tecnologie, ma la vera notizia arriva alla fine della presentazione: Rise of the Tomb Raider uscirà in esclusiva su Xbox One.

Quantum Break
Lo sapevamo e lo aspettavamo con ansia: Quantum Break dei Remedy ritorna prepotentemente con un lungo filmato di gameplay, ed è spettacolo. Tecnicamente siamo su livelli altissimi, il gameplay mostra fasi di shooting arricchite da una serie di poteri temporali a disposizione del nostro protagonista. L’interattività con l’ambiente pare ottima, e possiamo ammirare una fase dove il tempo si “blocca” e il nostro eroe si trova ad affrontare un duro scontro a fuoco con nemici in grado di muoversi in assenza di tempo. Ancora poche informazioni sugli effetti che la serie tv avrà sul gioco, ma l’hype è comunque alle stelle.

Fable Legends
Altra esclusiva e altro filmato con Fable Legends. La possibilità di interpretare il cattivo e gestire trappole e mostri sembra essere la vera novità del titolo che potremo provare il 16 ottobre durante la Beta su Xbox One.

ScreamRide
Una nuova IP in esclusiva su Xbox, ecco presentato ScreamRide, un gestionale fuori di testa dove dovremo costruire improbabili montagne russe e altre attrazioni in un luna park futuristico. Il video mostra le esilaranti morti dei poveri passeggeri delle nostre creazioni, si sa ancora poco del gioco, speriamo in nuove info durante la fiera.

Forza Motorsport 5 e Forza Horizon 2
Vengono annunciati nuovi contenuti aggiuntivi gratuiti per l’ottimo Forza 5, tra cui la nuova Rolls Royce e poi si passa a Forza Horizon 2 con un nuovo trailer. Tecnicamente si difende egragiamente, la novità principale sarà l’introduzione del drivatar nella struttura free-roming già vista nel capitolo precedente. Il gioco punta molto sulla componente social, con possibilità di collegarsi velocemente con altri giocatori per sfidarli su strada nelle varie location. In arrivo, ricordiamo, il 30 settembre.

Ori and the Blind Forest
Moon Studios sul palco con un live gameplay dell’esclusiva Xbox e PC Ori and the Blind Forest. Il livello mostrato vede Ori scalare il più velocemente possibile lo scenario inseguito dall’acqua e possiamo notare le meccaniche inerenti al salto, che potrà essere effettuato sfruttando i colpi ricevuti dagli avversari. In cima ci aspetta un enorme gufo, presumibilmente un Boss, che non fa altro che ribadire la qualità artistica del titolo, in arrivo quest’estate.

Sunset Overdrive
E’ il momento di Sunset Overdrive, esclusiva fuori di testa per Xbox One. Il nuovo video non fa altro che confermare le buone impressioni sul titolo, davvero frenetico e completamente non-sense. L’uscita è prevista per il 31 ottobre, con un terzo bundle a 399 € con Xbox One bianca e Sunset Overdrive in copia digitale.

Halo The Maste Chief collection
Finalmente sul palco Bonnie Ross di 343 ed è Halo Time. Viene annunciato Halo Channel, una nuova piattaforma interamente dedicata alla serie, dove sarà possibile riceve aggiornamenti su ogni novità riguardante Halo, oltre che visionare partite, interviste e tutto quello che i fan hanno sempre sognato.
Si parla anche di Halo Nightfall e ovviamente della imminente Maste Chief Collection. Il pacchetto comprenderà i primi quattro Halo, la serie Nightfall in onda da ottobre e l’accesso alla beta di Halo 5 Guardians, che partirà il 29 dicembre. Abbiamo inoltre il piacere di vedere un 2vs2 su Sanctuary storica mappa di Halo 2 giocata da quattro tra i migliori player di Halo. La rimasterizzazione del secondo capitolo pare davvero ben fatta, ricordiamo che tutti e quattro i giochi gireranno a 1080 pp e 60 fps su Xbox One.

Riassumendo, un’ottima conferenza, incentrata sui giochi e su quanto ha da offrire la nuova Xbox in esclusiva rispetto alla concorrente. Microsoft sembra voler dimostrare di essere il punto di riferimento per il gaming su console, vedremo a fine anno se quanto promesso da Phil Spencer e soci sarà riuscito a rispettare le aspettative.

Previous post

Mortal Kombat X - Video di Kano

Next post

Recap conferenza Sony Gamescom 2014

Stefano Gualandris

Stefano Gualandris

No Comment

Rispondi