GiochiGiochi PCRecensioniVideogiochi

Recensione: Far Cry 4 PC in 4k (3840×2160)

Finalmente è uscito! Dopo innumerevoli hype, indiscrezioni e voci di corridoio, l’ultima fatica Ubisoft è disponibile anche in Europa a partire dal 20 Novembre e per tutte le piattaforme ludiche: PC, PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360.

Per i pochi che non dovessero conoscere la saga Far Cry, si tratta di uno sparatutto ambientato in un ambiente vasto, aperto che dona al giocatore una libertà e realismo senza precedenti. Anche Far Cry 4, come i precedenti capitoli, spesso incoraggia il giocatore ad andare ben al di là delle missioni assegnate lasciandoci esplorare l’incredibile estensione delle mappe a disposizione. Infatti, la mappa del gioco è piena di attività, a partire dalle solite torri di controllo da sbloccare, agli avamposti da conquistare, alle corse in macchina o quad per consegnare le provviste agli alleati, ma abbiamo anche dettagli sulle specie di animali che occupano le varie zone, location da scoprire, munizioni e bauli da saccheggiare ecc.

Il gioco ha anche una trama credibile ed avvincente, il tutto è incentrato sul nostro personaggio, un certo Ajay Ghale e la sua voglia di esaudire le ultime volontà della sua defunta madre: spargere le sue ceneri nel suo paese di origine – Kyrat. Purtroppo non appena arriviamo a Kyrat dove è ambientato l’intero gioco (Tibet/Nepal), facciamo conoscenza con un simpatico dittatore psicopatico (come una sensazione di déjà vu… qualcosa in parte già visto nel capitolo precedente) noto come Pagan Min da cui fortunatamente riusciamo a fuggire. La nostra fuga è coadiuvata da un movimento ribelle che punta alla liberazione di Kyrat, il “Golden Path” (il sentiero d’oro). I due leader di questo movimento: Amita e Sabal, ci informano che la madre del nostro personaggio era stata niente meno che la fondatrice di questo movimento di liberazione del paese. Entrambe i leader hanno strategie e idee diverse per la liberazione di Kyrat ed una delle nostre primissime decisioni, sarà appunto quale via scegliere. Sulla base della nostra scelta, avremo diverse missioni ed un diverso svolgimento della trama del gioco.

Trailer Ufficiale del gioco

Far Cry 4 cavalca l’onda del successo del suo predecessore, quindi parecchi punti di forza di Far Cry 3 li troviamo anche nel 4. Oltre al già citato senso di libertà dovuto all’estensione della mappa, anche nell’ultimo espisodio abbiamo la possibilità di guidare qualsiasi tipo di veicolo: macchine, quad, barche, elicotteri e non solo….. una delle novità dell’ultimo episodio è la possibilità di cavalcare degli elefanti con tanto di carica sui nemici. Anche in Far Cry 4 possiamo continuare a cacciare gli animali (con tanto di arco e freccie) per poterci procurare borse ed upgrade con le pelli. Altri upgrade riguardano le nostre skills, che seguiranno quella della “Tigre” o dell’ “Elefante”. La Tigre aumenta le nostre capacità di combattimento sia con armi rudimentali che con arme da fuoco, mentre l’Elefante ci rende più capaci nella costruzione, migliorando quindi l’efficacia delle siringhe dello strumento di riparazione eccetera.

La grafica di Far Cry 4 è un’ulteriore passo avanti rispetto a quanto visto in Far Cry 3 anche se sicuramente non c’è un abisso tra i due. Difatti Far Cry 4 utilizza lo stesso motore grafico “Dunia 2” già visto nel capitolo precedente, ma è stato appositamente ottimizzato e migliorato per l’occasione. I videogiocatori su PC potranno beneficiare di effetti video esclusivi su tale piattaforma, specialmente se dotati di schede video di ultima generazione. Un match perfetto per questo gioco sono sicuramente le ultime GPU dotate di architettura Nvidia Maxwell che potranno abilitare effetti e tecnologie quali: HBAO+, PCSS, TXAA, Godrays, e NVIDIA HairWorks (che conferiscono pelurie realistiche agli animali del gioco) e godere quindi di una grafica pari se non superiore in diversi casi a quella delle ultime console. Nonostante ciò talvolta i colori appaiono troppo “sparati” e pastellati, con tonalità troppo vivaci e lontane dalla realtà, l’effetto finale è sicuramente spettacolare ma sinceramente ci aspettavamo un pelino in più.

Più sotto potete ammirare i nostri screenshot in 4k a risoluzione 3840 x 2160 pixels. Abbiamo abilitato tutti gli effetti a disposizione (ad eccezione dell’antialiasing in quanto inutile in 4k), tutti i settaggi su ULTRA  e con un i5@4500Mhz+16Gb DDR3+970Gtx 4Gb OC, abbiamo giocato in modo ottimale sui 30fps ed oltre! Per dovere di cronaca dobbiamo informarvi che Far Cry 4 sta dando parecchie rogne specialmente ai giocatori PC che lamentano spesso di blocchi o schermate nere e problemi di salvataggio. Personalmente non abbiamo riscontrato alcun problema, ma Ubisoft ha già annunciato una patch che dovrebbe arrivare a giorni sia su PC che Consolle.

In definitiva si tratta di un gioco che verrà sicuramente apprezzato dai fan dei vari far cry ma che deluderà tutti coloro che si aspettano un gioco nuovo ed innovativo. Infatti, nonostante le varie novità introdotte nel gioco, sembra quasi di giocare ai capitoli precedenti tanto che si potrebbe vedere Far Cry 4 al 90% come un Far Cry 3 rivestito con nuova grafica. Far Cry 4 PC è disponibile su Steam per 59,99€.

Editor's Rating

Gameplay 85%
Storia 85%
Carisma 75%
Longevità 90%
Grafica 92%
Sonoro 90%
86
assassins_creed_unity_logo_art_featured
Previous post

Recensione - Assassin's Creed Unity

godzilla_game_small_featured
Next post

Godzilla - Il Trailer

Tony Bulsara

Tony Bulsara

No Comment

Rispondi