Latest NewsVideogiochiXBOXXBox One

Rise of the Tomb Raider sarà un'esclusiva Xbox One. Ecco il perchè!

Una notizia che sta facendo piangere il cuore del 75% dei Gamers riguarda l’annuncio fatto da Phil Harrison durante la conferenza Xbox alla Gamescom 2014. Il vice presidente di Microsoft infatti ha rivelato che Rise of the Tomb Raider, seguito dell’ottimo reboot uscito l’anno scorso, sarà un’esclusiva Xbox One.

Tutti noi ci siamo chiesti quali possano essere le motivazioni che hanno spinto Crystal Dynamics ha concedere questa importante esclusiva a Microsoft, e a risponderci è Darrell Gallagher, direttore di Crystal Dynamics, che dichiara: “questa decisione è stata presa in quanto, dopo il successo del primo capitolo, il nostro obiettivo è quello di creare un nuovo capitolo migliore sotto ogni aspetto, e per farlo abbiamo trovato il partner ideale in Microsoft”.

Ad ogni modo per cercare di garantirsi un futuro anche in casa Sony, ha dichiarato che: “PS4 e PC sono degli ottimi sistemi di gioco, tanto che hanno deciso di rilasciare la Definitive Eidtion del capitolo precedente anche per quei sistemi”.
Commentando a caldo, leggendo queste righe mi è sembrato palese che Darrell abbia voluto in qualche modo celare il fatto che Microsoft per portarsi a casa l’esclusiva abbia pagato una bella somma di denaro, che verrà utilizzata da Crystal Dynamics per far fronte allo sviluppo del gioco… senza contare che il comitato direttivo potrebbe essere premiato per i risultati economici di fine anno…

Previous post

Svelato il Multiplayer di "Call of Duty: Advanced Warfare"

Next post

Mortal Kombat X - Video di Kano

Edward Phoenix

Edward Phoenix

Padre, Marito, Markter e Fondatore di Gamers.it
Cresciuto a suon di FPS e Giochi di Strategia cerca sempre di trovare la qualità in tutte le cose che fa!

No Comment

Rispondi