Latest News

TROVATE LE CARTUCCE ATARI AD ALAMOGORDO! (2 MILIONI? no, 2 e basta.)

c1eau4y2romat1gtvhoh

Ne avevamo parlato poco meno di un mese fà della ” mission” finanziata da Microsoft (tra gli altri) di riportare alla luce le cartucce per Atari 2600 di ET , il gioco flop che di fatto porto al collasso l’industria videoludica americana nei primi anni 80. (Per chi fosse interessato, un sunto della storia lo può leggere qui:

http://www.gamers.it/alla-ricerca-dellatari-perduto-milioni-di-cartucce-atari-sepolte-forse-nel-deserto/

In queste ore si sta facendo un gran parlare in giro per il web perché pare che qualcosa stia cominciando a venire alla luce,  tra l’entusiasmo generale. Noi pero’ di Gamers.it siamo un filino scettici e prima di stappare bottiglie e cantare canzoncine di benvenuto all’alieno dal collo lungo e gli occhi grandi, aspetteremmo un attimino di avere qualcosa di più’ concreto. E’ stata preparata una conferenza stampa in loco in cui un capomastro fà notare con grande entusiasmo UNA cartuccia del famigerato gioco. Ora, quello che ci chiediamo è: secondo la famosa storia, nel deserto Atari mandò a seppellire dai 3 a 5 milioni di cartucce. Averne trovate due, a nostro modestissimo parere, prova poco e se questo fosse il risultato finale si poteva raggiungere la stessa cosa frugando in qualche soffitta del Midwest. Quindi aspettando notizie più’ concrete di quelle che potrebbero essere anche dei “practical joke” di qualche burlone ci riaggiorniamo lasciandovi al video del primo ritrovamento.

 

Previous post

IN USCITA QUESTA SETTIMANA: 28 Aprile - 4 Maggio

Next post

Sony investe sulla realtà aumentata

Otosan Otaking

Otosan Otaking

No Comment

Rispondi